Quando

Sabato 14 novembre 2015
Dalle 14:00 alle 20:00

Dove

Auditorium Parco della Musica
Sala Petrassi
Viale Pietro de Coubertin 10 Roma

TEDxYouth

Quali Tecnologie esisteranno nel futuro e come le useremo?

Quali tipo di carriere professionali ci saranno negli anni a venire?

Quali saranno i temi al centro dell'agenda del futuro?

Queste le domande che si pongono un gruppo di persone appassionate di idee e storie di vita che si riunisce per costruire occasioni ed eventi in grado di ospitare i migliori talenti che viaggiano in tutto il mondo e lavorano con impegno e visione del futuro su diversi progetti in grado di migliorare la vita degli altri e talvolta di intere comunità.

E queste sono anche alcune delle domande che rivolgiamo ai nostri speakers. TEDxYouth@Trastevere è un evento che parla ai giovani, un evento che fa parte di una straordinaria discussione globale, "Made in the Future" e che il 14 Novembre di quest'anno si svolgerà contemporaneamente in più di 100 città nel mondo, rendendo possibile, grazie alla potenza della rete il confronto tra culture, pensieri, sensibilità ed aspettative differenti su ciò che sarà il futuro.

Per condividere queste storie, le idee ed i progetti che parlano di futuro, il nostro team ha deciso di riunire sotto il marchio TEDx, coloro che ora, adesso, lo immaginano, lo sognano, lo costruiscono e lavorano per renderlo migliore.

Proveremmo a tessere in un giorno un unica grande storia fatta di molti punti di vista e diverse sensibilità. Con noi ci saranno architetti, scienziati, musicisti, medici, artisti, insegnanti, bambini e gente comune, tutti uniti da una parola, FUTURO, che contiene sì molte incognite ma anche tante opportunità che vanno colte e rese, per quanto sia possibile, alla portata di tutti. Questo il nostro obiettivo per il TEDxYouth del 14 di Novembre.

Ti invitiamo a far parte di questo grande progetto. Costruire insieme nella storica capitale d'Italia, un luogo dove si possa raccontare e diffondere tante storie, idee sotto lo slogan "Ideas worth spreading".

Accetti la sfida di sentire il futuro?!

Presenters

Katherine Wilson

Attrice e doppiatrice

Katherine Wilson è un'attrice, scrittrice e doppiatrice americana, che vive e lavora a Roma da diciassette anni. Dopo aver conseguito la laurea con Magna cum Laude e Phi Beta Kappa presso la prestigiosa Università di Princeton, si trasferisce in Italia per lavorare in televisione, cinema e teatro. La sua carriera ha incluso ruoli da protagonista in Jesus Christ Superstar con Carl Anderson e Amii Stewart, Evita con Bob Simon, e la miniserie televisiva Submerged per la regia di James Keach. Ha preso parte al film di Giuseppe Tornatore La Migliore Offerta con Donald Sutherland e Geoffrey Rush. La sua autobiografia, Only in Naples, sarà pubblicata nel 2016 dalla casa editrice Piemme in Italia ed in altri otto paesi, compreso gli Stati Uniti dove sarà pubblicata da Random House.

Filippo De Carli

Filippo De Carli è nato il 19 maggio 1997 a Trento, dove attualmente frequenta il quarto anno di liceo linguistico. Dopo 12 anni di nuoto agonistico, adesso le sue passioni sono la musica e lo snowboard. È al suo esordio al cinema nel film di Gianni Zanasi, La felicità è un sistema complesso , in cui interpreta il ruolo di Filippo Lievi al fianco di Valerio Mastandrea e Giuseppe Battiston. Il film, in uscita il 26 novembre, sarà presentato al 33° Festival di Torino.

Special Participation

Malala Yousafzai

The Youngest Nobel Prize Winner

Malala Yousafzai was born on July 12, 1997, in Mingora, Pakistan. As a child, she became an advocate for girls' education, which resulted in the Taliban issuing a death threat against her. After the Taliban began attacking girls' schools in Swat, Malala gave a speech in Peshawar, Pakistan, in September 2008. The title of her talk was, "How dare the Taliban take away my basic right to education?" In early 2009, Yousafzai began blogging for the BBC about living under the Taliban's threats to deny her an education. On October 9, 2012, a gunman shot Malala when she was traveling home from school. She survived, and has continued to speak out on the importance of education. She was nominated for a Nobel Peace Prize in 2013. In 2014, she was nominated again and won, becoming the youngest person to receive the Nobel Peace Prize.

Speakers

Paolo Ferri

Fisico e Operatore Spaziale

Paolo Ferri è un dirigente Italiano dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Laureato in fisica teorica all’Università di Pavia, ha iniziato la sua carriera come astrofisico al Centro Europeo di Operazioni Spaziali (ESOC), a Darmstadt, in Germania. Poco dopo è passato alle operazioni spaziali, lavorando al controllo missione di vari satelliti scientifici. Oggi è responsabile delle operazioni di volo di tutti i satelliti dell’ESA. Dal 1996 ha diretto un gruppo di giovani scienziati e ingegneri alla preparazione della missione Rosetta, la prima sonda interplanetaria della storia diretta all’incontro con il nucleo di una cometa. Dopo più di dieci anni di volo, nel 2014 Rosetta ha raggiunto la cometa e ha fatto atterrare il modulo Philae sulla superficie del nucleo. I dati che la sonda, ancora oggi in volo vicino alla cometa, sta raccogliendo rivoluzioneranno la scienza delle comete e la storia del Sistema Solare.

Emmanuel Flahaut

Direttore Cea-Liten

Deputy-Head, international partnership for alternatives energies, CEA TECH. Emmanuel FLAHAUT, French, is a manager for the French agency CEA (alternatives energies and atomic energy commission). He studied engineering science for material at Polytech Marseille and after a PhD in superconductivity at CNRS for NEXANS company, he has begun his career at CEA in 2000 at the cryogenic lab for space industry. In the last 10 years he has integrated the alternative energy division of CEA, 1500 engineers and researchers focused on the development of new technologies for renewable energies. First in charge of thermal solar project, and then of the photovoltaic division, he's now in charge of international partnership for at CEA, to make the bridge between France, Europe and emerging countries, mainly in Latin America and Africa. The objective is to accelerate technological transfers as it's essential for this part of the world to develop their own added-value industry with qualified local employment, which is a key point for a sustainable development. Innovation has clearly here a social role to play in this part of the world.

Morgan De Sanctis

Calciatore professionista e consigliere federale FIGC

Morgan De Sanctis è un calciatore italiano (portiere), nato a Guardiagrele il 26/03/1977. Ha debuttato da professionista con il Pescara (Serie B), dove è cresciuto a livello giovanile, nella stagione 94/95. Nelle 21 stagioni da calciatore professionista ha giocato nelle fila della Juventus e Udinese (Italia), Siviglia (Spagna), Galatasaray (Turchia) e Napoli (Italia) vincendo un Campionato Italiano, una Supercoppa di Spagna ed una di Turchia, una Coppa Italia e una Coppa Intertoto. Attualmente milita nella società sportiva A.S. Roma, dalla stagione 2013/2014. Con la Nazionale italiana ha vinto il titolo di vice-campione ai Campionati Europei "EURO 2012". Ha militato anche nelle nazionali Under 18 (94/95) e Under 21 (96/00), vincendo rispettivamente il titolo di vice-campione (Grecia 1995) e di campione europeo (Slovacchia 2000). Ha totalizzato 624 presenze in tutte le competizioni disputate, subendo complessivamente 717 reti. Con la Roma detiene il record di 10 vittorie consecutive ad inizio stagione, avendo subito una sola rete contro il Parma. Nel luglio 2007 ha chiesto ed ottenuto la rescissione d'ufficio del contratto alla FIFA, avvalendosi della norma secondo la quale un calciatore con più di 29 anni può richiedere l'interruzione del contratto con una squadra, pagando un indennizzo. Oggi è consigliere federale della Federazione Italiana Gioco Calcio (FIGC), in rappresentanza dell'Associazione Italiana Calciatori (AIC) di cui è consigliere. "... E il bello deve ancora venire!"

Oliver Page

Co-Founder Scooterino

I started my first startup at 17 called NutKase Accessories. After my 1st year of university in the UK I got accepted to Draper University of Heroes the school for entrepreneurs founded Tim Draper. During the program I cofounded a new startup that won 1st place at the Draper Demo Day and received a €50K investment from Tim Draper. After living and working in Bay Area for two years I returned to Italy and cofounded a new startup called Scooterino that won a grant for €50K from the European Space Agency.

Luca Bruschi

IT Business Partner in Vestas

Regional IT Business Partner in Vestas, Luca è responsabile dello sviluppo del business locale nei Paesi principalmente dell’area europea e LATAM, attraverso l’implementazione delle soluzioni sviluppate centralmente da Global IT: è qui che emerge la sua abilità nel presentare materie tecniche complesse in modo semplice. Esperto nella definizione della strategia di “mobile & device” e, allo stesso tempo, capace di creare una relazione a livello CxO con i clienti della fascia enterprise, Luca è un visionario riconosciuto che ha contribuito significativamente all’eccellenza della vendita tecnica di Microsoft negli ultimi 9 anni. Luca ha co-inventato un nuovo cocktail tecnologico, per il mercato retail, che unisce device e cloud: ha presentato tale soluzione al TechEd/TechReady, le conferenze Microsoft a Barcellona e Seattle. Luca ha una profonda conscenza tecnica proveniente dai suoi studi per il conseguimento della Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni, presso l’Università di Pisa. È stato speaker in molti eventi importanti, compreso il TEDx Trastevere, dove ha condiviso la sua esperienza sul tema della sicurezza dei bambini in Internet, maturata durante il programma di volontariato Safer Internet Day. Luca è un facilitatore certificato dell’innovativa metodologia Lego Serious Play (LSP) ed è stato speaker nella keynote della conferenza LSP nel 2014.

Costanza Damiani

Studentessa/Violinista

Costanza Damiani ha 16 anni e suona il violino da quando ne aveva 5. Fa parte della JuniOrchestra dell'Accademia nazionale di Santa Cecilia e frequenta il terzo anno di liceo classico. I suoi gusti musicali spaziano da musica classica a moderna e a gruppi di qualsiasi genere e tipo. Nel tempo libero si diverte a comporre musica, suonare chitarra e pianoforte.

Caterina Falleni

Designer/Velista

Caterina è una giovane designer e velista che vive e lavora a San Francisco, appassionata di tecnologie e di come queste influenzano le relazioni sociali.Dopo la laurea in Disegno Industriale all’ISIA di Firenze, ha all’attivo diverse esperienze di studio e lavoro all’estero tra cui Olanda, Finlandia, Africa e Stati Uniti.Negli ultimi anni ha lavorato a Design Group Italia **con clienti come Pepsico, Unilever, 3M, ABB e fatto consulenza a startup internazionali nel settore medicale, retail e wearable.
E’ stata Product & Experience Design Manager di Makr Shakr, progetto nato come esperimento sociale al MIT di Boston, diventato primo sistema di bar robotici al mondo disponibile sul mercato.Caterina ha ricevuto diversi riconoscimenti per concorsi nazionali e internazionali di design tra cui una borsa di studio per studiare alla Singularity University al Centro di Ricerca NASA in Silicon Valley.Attualmente è Design Strategist ad Awake, product and experience design consulting firm di base a San Francisco.

Silvia Ancarani

Studentessa/Violoncellista

Silvia Ancarani è una ragazza di 15 anni e suona il violoncello da quando ne ha 5; i suoi genitori sono entrambi musicisti, e perciò è cresciuta e ha sempre vissuto in un ambiente musicale. Le sue passioni, oltre alla musica, sono anche nel campo del cinema e della fotografia. È al terzo anno di liceo classico e allieva al conservatorio di Santa Cecilia a Roma.

Vittoria Ridolfi

Studentessa/Violinista

Vittoria Ridolfi, 16 anni, ha cominciato a suonare il violino in prima media. Fa parte della JuniOrchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e collabora con l'orchestra internazionale di Roma. È appassionata non solo di musica di ogni genere, ma anche di cinema e arte, e frequenta la sezione di architettura del liceo artistico.

Paola Pacetti

Divulgatrice Musicale/Scrittrice

è una sognatrice che non si è mai arresa. Potrebbe vincere il Nobel per questo. Nella sua vita ha studiato musica, ha suonato molto e letto molti libri. Da ragazza sognava di andare lontano, di esplorare terre sconosciute. Non è stato così, perché per lei la vita aveva un altro programma. Oggi scrive libri per ragazzi e si occupa di progetti didattici e divulgativi della musica. Lavora presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Xavier Vilalta

Architetto

Xavier Vilalta, despite of his youth, is a distinguished international architect and designer specializing in sustainability. He is the founder of Vilalta Arquitectura (www.vilalta.cat), a Barcelona-based design team that operates in the fields of architecture, urbanism, and research. With his team, he has worked on more than 80 projects, including homes, schools, cultural institutions and commercial buildings everywhere from Africa to the Middle East. Declaring that "we love nature and we care about people," the team's design philosophy is to connect the old and the new, co-opting and updating the best thinking of past traditions to create modern buildings that are both deeply respectful of the past and searingly contemporary. Various institutions worldwide have recognized his innovation in the field. Among these awards there are the Young Architect of the Year at the LEAF Awards 2008; the SAIE Selection Award at the Bologna Energy Exhibition in 2009 and 2010; and in 2013, the international cooperation award from the Association of Architects of Catalonia, Spain and the Honorable Mention for the Modern Atlanta Prize in the United States. Recent projects include the Lideta Mercato shopping mall and the Woldyia maternity hospital in Ethiopia; two boutique hotels, one in the Spanish Pyrenees and another at the Brazilian Atlantic Forest; a landmark office building in the center of Astana, Kazakhstan and a granite excavated Chapel in Raleigh, United States.

Elissa Shay

Attrice

Elissa Shay, American, is an actress and filmmaker. She grew up in a suburb of Chicago, Illinois, and graduated with a BA in Communication Arts: TV, Radio, Film Production from the University of Wisconsin - Madison . Once she completed her schooling, she moved out to Los Angeles to train at Playhouse West. After arriving in LA life took her down a different road in the same industry. Along with acting, she fell in love with writing, directing, and producing. Through hard work, opportunities started to present themselves, and in 2013 a project, MULLY, took her around the world to Kenya, Africa to produce the feature length documentary of Charles Mully. MULLY is a rags to riches story of a child born in the filth of the slums and rises to greatness, but it doesn't stop there. Charles is faced with a decision to sacrifice everything, or keep moving forward in his career. His one decision became a catalyst to save 10,000+ children. It was on this journey that she realized her purpose, and how to utilize the skills she has learned to better the world, even if it's only in small ways. She found that telling stories worth sharing became the only priority, and then made a commitment to inspire others through media.

Francesco Aureli

Rappresentante di Save the Children Internazionale

Francesco è un operatore umanitario che lavora nel settore della cooperazione internazionale da quasi 20 anni. Attualmente è basato a Roma, da dove ricopre il ruolo di Rappresentante di Save the Children Internazionale presso le Istituzioni Internazionali occupandosi di attività di advocacy e cambiamenti politici per lo sviluppo dei paesi del sud del mondo. Già Rappresentante di Save the Children Internazionale per la sua Campagna Globale presso le Nazioni Unite, a New York, in precedenza ha lavorato per diversi anni nel settore della cooperazione internazionale e degli aiuti umanitari in diversi paesi in Africa, Asia, Europa dell'Est e America Latina. Ha ricoperto il ruolo di Direttore Generale di AMREF in Italia, l'organizzazione non governativa internazionale nata e attiva in Africa e in precedenza è stato Portavoce in Italia della Partnership Globale per la Salute Materno-Infantile -con segretariato a Ginevra presso l'Organizzazione Mondiale della Sanità- nonché membro del Gruppo Esperti Salute dei Governi dei Paesi G8. E' un appassionato viaggiatore, a cui piace osservare e esplorare le diverse culture del mondo fin dalla sua adolescenza. E ha trasformato questa sua passione nel lavoro della sua vita, impegnandosi nella lotta alla disuguaglianza globale e promuovendo i diritti umani e la giustizia sociale.

Andrea Loriedo / Costantino Pamphili / Brando Pignatelli / Riccardo Valsecchi

Studenti al Liceo Lycée Chateaubriand

Sono quattro ragazzi, studenti al liceo francese Lycée Chateaubriand di Roma: la loro capacità di immaginare non si è limitata alla creazione di un mondo fittizio lontano dalla vita quotidiana, bensì, grazie a progetti e a creazioni portate avanti da scienziati e designer mondiali, hanno voluto creare un ponte tra la scienza e l’arte del fumetto, immaginando così un futuro fortemente influenzato dalla figura del supereroe.

Pietro Gorgazzini

Founder Smallfish

Pietro Gorgazzini è uno startupper italiano nato a Trento, il 25 Maggio del 1989. Dopo la maturità conseguita negli Stati Uniti, torna in Italia e comincia a frequentare la facoltà di Media e Pubblicità di Milano. Nel corso degli studi universitari avvia la prima startup e inizia ad esplorare le opportunità del web e dei social che cominciano, proprio in quegli anni, a dominare le logiche del mondo on/offline. Nel 2012, fresco di laurea, avvia un’ attività di consulenza social come libero professionista. Nel 2013 conosce Marco Corradino, co-fondatore di quello che oggi è Lastminute.com Group, che decide di finanziare una sua idea di startup nel settore del content marketing. Oggi, a meno di 3 anni da quell’incontro, quella startup si chiama Smallfish.com e propone sul mercato una rivoluzionaria piattaforma in grado di scalare la produzione di contenuti video premium per publisher e grandi brand del calibro di Microsoft, Illy, EXPO e Baume&Mercier.

Cristian Tracci

Cristian Tracci grew up in a small town near Milan. Since he was very young, he has been actively involved in a wide range of projects. In high school he coordinated the school newspaper and he has been elected for three years as student representative in the School Council. After graduating, he moved to Rome, where he studies International Affairs and Philosophy at John Cabot University.

Giorgio Perticone

Giorgio Perticone sta compiendo l'ultimo anno di studi classici presso il liceo statale Torquato Tasso di Roma. Nato nel 1997, il suo interesse per la musica si è manifestato in tenera età. Una volta intrapreso, il suo percorso di studi è stato in un primo momento piuttosto frammentario. Ha poi reso regolari i suoi studi pianistici nel 2013 con il maestro Armando Pinci e nei due anni a seguire ha conseguito le prime due certificazioni di livelli presso l'Istituto Superiore di studi musicali G. Briccialdi.

Francesco Marano

Francesco Marano ha ventiquattro anni. Diplomato in pianoforte con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio dell’Aquila con il M° Elena Matteucci, ha vinto numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali, distinguendosi in numerose manifestazioni musicali in cui si è esibito come solista e in formazioni da camera. Nella sua vita la passione per la musica e il pianoforte sono predominanti anche se non sa resistere al fascino dell’elettronica.

Viktor Sobra Delseny

Viktor Sobra Delseny is a 18-year-old french student of International Affairs. In Perpignan, in the south of France, where he was born and grew up in the international environment of the language school of his mother, his curiosity led him to get involved in many projects. Passionated of politics and design, he created and launched a fair trade clothing brand at 15 years old and participated to the national speech contest of the Mémorial de Caen in 2014 where he received the Reporters without Borders Prize. He also took a course of Scenic Expression, being part of the company of the Art Conservatory of his city for many years. Viktor already speaks English and Spanish, and starts learning Italian while studying at John Cabot University in Rome where he moved after graduating from High School in France."

Gabriele Caiazzo

19 anni, di Aprilia. Neodiplomato all'IIS C. & N. Rosselli di Aprilia, corso di elettronica ed elettrotecnica, è da poco immatricolato alla facoltà di ingegneria elettronica all'Università degli Studi di Roma Tre. La sua passione più grande sono le scienze in generale, ma da circa 4 anni ha focalizzato l'attenzione nell'elettronica, dedicandosi alla progettazione e realizzazione di prototipi di vario genere. Più recentemente è entrato anche nel mondo della stampa 3D. Il prototipo Handy Hand è uno dei progetti presentati alla RomeCup grazie alla Fondazione Mondo Digitale.

Lateral Blast

Rock Band

I Lateral Blast sono una rock band italiana di musica sperimentale, con un repertorio che affonda le radici nella tradizione del progressive rock, mescolandolo ad influenze più moderne. Ne risulta un sound eclettico che si adatta facilmente agli standard dei giorni nostri. Questo grazie alla volontà della band di sperimentare sonorità sempre nuove, non disdegnando l’ispirazione di generi “classici” ed affidandosi allo stesso tempo ad un ascolto che guarda al presente.

Programma

14:00Check-in
15:00I bambini ci parlano del futuro
01

Paolo Ferri

Future of space exploration

02

Caterina Falleni

Facing a crisis of empathy by design emotions

03

Luca Bruschi

Technolifogy: Our story

04

Gabriele Caiazzo

Handy Hand

05

Morgan De Sanctis

Football Save. Il futuro del calcio

06

Francesco Marano

Passione in bianco e nero

07

Paola Pacetti

Che forma hanno i sogni

08

Giorgio Perticone

Suoni da un sogno - Chopin Berceuse

09

Xavier Vilalta

Excavating a time capsule

10

Emmanuel Flahaut

Through innovation with a large social impact

11

Costanza Damiani, Silvia Ancarani, Vittoria Ridolfi

Dal barocco al rock

18:00 - 19:00Coffee Break
12

Lateral Blast

Sperimentare con i suoni

13

Pietro Gorgazzini

Futuro della pubblicità

14

Francesco Aureli

The new framework for the world we want

15

Oliver Page

Starting a start up in ancient Rome

16

Andrea Loriedo, Costantino Pamphili, Brando Pignatelli, Riccardo Valsecchi

I miti del futuro

17

Viktor Sobra

"Will the generations made in the future still use the english language as the global language of internation communication?"

18

Elissa Shay

Responsability for the future

19

Cristian Tracci

The challenge of not thinking

20

Malala Yousafzai

Proiezione esclusiva del film "He named me Malala"

The Team

The Exceptional Team

Sofia Kourous Vazquez

In the future, I hope to see our generation working together to stop human destruction of the environment. Animals whose populations are now dwindling below one hundred now will not disappear in extinction but live to flourish on a planet where nature is respected and sustainability becomes mainstream.

Poppy Glaister

Literacy rates rising and rising until illiteracy is eradicated.

Gabriel Bowen

The future will be dominated by big socials platforms like Youtube or blogging. A space where creators can share captions of their lives with others, uniting people to create a solid community.

Alexia Lamorgese

We all have dreams and we all make choices that may have positive outcomes or seldom become mistakes. During our lifetime, we are shaped by these three factors, which leads me to state, that the future is entirely based on how well we master these qualities. The future is not a period yet to come. It is a self-understanding based on the equilibrium between our decisions, mistakes and extravagant ideas, that determines us as human beings.

Alexander Humpert

The future will be a place where everyone will have the opportunity to create for themselves.

Sylvie Dumont

Spreading information, dispelling prejudice and pursuing the unknown.

Hai una storia interessante da raccontare?

Raccontaci la tua Storia

Main Sponsors

Acea National Geographic

Hotel Partner

Down Town

Media Partner

Down Town

Partners

Renovo Tinext

Friends

Aleteia Alo & Partners Love Polo Scooterino Lowe Motherboard
Si ringrazia l’Università John Cabot, St Stephen’s School Rome, American Overseas School of Rome, Radio Kennedy, Illy Milkova per i suoi dolci del futuro e tutti coloro che hanno reso possibile TEDxYouth@Trastevere!

Follow us on

Clicca qui per maggiori informazioni